Home / Il Patrimonio all’estero / Lo State Textile and Industry Museum Augsburg – TIM in Germania

Lo State Textile and Industry Museum Augsburg – TIM in Germania

image_pdfimage_print

Il Museo Statale del Tessile e dell’Industria di Augsburg in Germania, collocato all’interno della storico edificio della Augsburg Kammgarnspinnerei (AKS), racconta la storia antica dell’industria tessile.

Prezioso esempio di archeologia industriale, il TIM, inaugurato nel 2010, accompagna i visitatori in un viaggio attraverso il tempo la scoperta della storia del tessile bavarese, partendo dal 1600 sino ai giorni nostri. La collezione museale testimonia la storia del settore tessile non senza dare uno sguardo alle prospettive future in maniera interattiva: 2500 metri quadrati per vedere, sentire, odorare, toccare e creare.

Al Museo Statale del Tessile e dell’Industria di Augsburg è possibile esplorare il sensazionale mondo dei materiali, modelli e colori legati alla produzione dei tessuti. Dagli abiti Biedermeier ai moderni vestiti Streness, il TIM guida il visitatore attraverso 200 anni emozionanti di storia della moda, che a loro volta sono la storia della società. Al TIM è altresì possibile conoscere l’intrigante mondo della tecnologia e delle macchine legate alla produzione. Telai storici affiancano macchinari moderni ad alta tecnologia per fornire una significativa esperienza.

3 I principali percorsi all’interno del TIM.
ll primo percorso esplora il processo di produzione tessile: dalle fibre tessili, alla filatura, alla tessitura. All’interno di questo percorso è presente una sezione dedicata alle mode degli ultimi due secoli. Il
secondo percorso racconta la storia dei lavoratori e degli imprenditori la cui vita è stata plasmata dal settore dal 19° secolo in poi. Il terzo percorso verte sulla collezione della New Augsburg Calico Factory (1780s-1990), che contiene più di 1,3 milioni di modelli di tessuto stampato.

Il servizio di didattica è un altro degli aspetti del quale il TIM ha molta cura. Per i bambini è stato realizzato un percorso separato attraverso il museo in cui tutto è pensato per essere provato. I processi di pettinatura della lana, di filatura e la stampa dimostrano un’attenzione particolare verso i più piccini

All’interno del TIM si trova il Museum Restaurant Nunò nonché la possibilità di affittare sale per eventi e conferenze dotate delle più moderne tecnologie, per una capienza massima di 800 persone

Sede del Museo Statale del Tessile e dell’Industria di Augsburg è la ex fabbrica di filati Augsburg
Kammgarnspinnerei ( AKS ). La Augsburg Kammgarnspinnerei, fondata ne 1836, essa è stata una delle aziende tessili storiche di Augsburg. La città tedesca di Augsburg , infatti, è stata uno dei centri più importanti del settore tessile in Europa. Nel 1986 l’azienda contava ancora 680 impiegati, ma purtroppo, colpita anch’essa dalla crisi del tessile, ha interrotto la produzione nell’aprile del 2004.

Il Museo Statale del Tessile e dell’Industria di Augsburg nel 2011 è stato insignito del Premio Luigi Micheletti come Miglior Museo Industriale, Tecnico e della Scienza d’Europa.
Qui la presentazione del TIM di Augsburg, in occasione del Micheletti Award 2011. Espone il direttore dottor Carlo Borromeo Murr.

 

Sito archeologico industriale: TIM | State Textile and Industry Museum Augsburg
Settore industriale:Industria tessile
Luogo: Augsburg, Germania
Proprietà/gestione: tim | State Textile and Industry Museum Augsburg ex Augsburger Kammgarnspinnerei – Provinostraße 46, 86153 Augsburg, Germany www.timbayern.de
Testo a cura di: TIM Press Office
Image courtesy of: Eckhart Matthäus www.em-foto.de

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.